28.07.2014

Liliana Blanco - 17.11.2010 - 15:11

I sindaci ed i rappresentanti dei Comuni e delle Province  che nello scorso mese di agosto hanno dato vita al coordinamento per dire no alla realizzazione di parchi eolici off shore, a meno di tre miglia dalla costa che si estende da Agrigento a Gela, preso atto del perdurante silenzio del Ministero dell’Ambiente e del Presidente della Regione alla loro richiesta di incontri  avanzata il 6 agosto scorso, hanno deciso di tornare alla carica per chiedere nuovamente i suddetti incontri in cui esporre e motivare le ragioni della loro ferma presa di posizione. Una decisione in tal senso è stata adottata nella serata di ieri nel corso di una riunione, tenutasi a Gela, presso la sede alla Provincia Regionale di Caltanissetta, sita in piazza Roma, alla quale hanno partecipato il Sindaco di Licata (Comune capofila), Angelo Graci, accompagnato dall’assessore alle problematiche marinare, Paolo Licata, gli assessori provinciali Franco Giudice (Caltanissetta) e Domenico Contino (di Agrigento), il Vice Sindaco di Palma di Montechiaro, Angelo Cottitto, gli assessori comunali Orazio Maganuco di Gela e Silvio Scichilone di Butera, ed infine il Presidente del Comitato “Salviamo Licata – No P.E.O.S.”, Salvatore Licata. Assente all’incontro il  rappresentante del  Comune di Agrigento, che fa pure parte del Coordinamento. Più che mai decisi a portare avanti la vertenza, i rappresentanti degli enti locali interessati  hanno stabilito che, in caso di ulteriore mancanza di risposta alla richiesta di incontro, organizzeranno delle clamorose azioni di protesta da tenere sia a Palermo, presso la sede della Presidenza della Regione, che a Roma, presso il Ministero dell’Ambiente. Altro punto stabilito ieri è quello di dare vita ad un pubblico convegno, da tenersi  il 12 dicembre alle ore 10,00, presso il Castello di Falconara, per tenere alta l’attenzione sull’argomento e coinvolgere in modo sempre più attivo le collettività interessate, alla pari di quanto già accaduto a Licata sin dallo scorso anno. Il convegno di Falconara, al quale sarà richiesta la partecipazione di esperti e tecnici, oltre che di rappresentanti del governo,  sarà seguito da un altro, sulle medesima tematica da tenersi nei pressi di Agrigento in un periodo successivo. Il prossimo incontro del coordinamento si terrà martedì prossimo, alle ore 16,00, presso il Palazzo Scolopi del Comune di Palma di Montechiaro.

Aggiungi un commento

Sample photo
tg10TG10 Quotidiano online.
Aut. Tribunale di Gela (CL) n. 96 del 2009.
Direttore responsabile: Giuseppe D'Onchia
canale 10Divisione Carola s.r.l.
Via Puccini, 59 Licata (AG)
P. IVA 02692320845 - N° REA AG 200343 - Cap. Soc. € 10.000,00

Seguici su Social e RSS