12.07.2014

Redazione tg10 - 26.03.2011 - 13:35

di Domenico Russello
E’ partita nel pomeriggio di ieri la comitiva biancazzurra in vista del ritiro pre-gara che anticiperà il match del “San Vito”di Cosenza tra silani e gelesi, in programma domani alle 15. La squadra di Fofò Ammirata ha disputato stamattina a Lamezia Terme la seduta di rifinitura e partirà nelle prime ore del pomeriggio di oggi verso Cosenza. Sono rimasti a casa Scopelliti e Rabbeni, entrambi tormentati da fastidiose noie muscolari. Il difensore di Palma di Montechiaro, fermo ai box ormai da tre settimane, nei giorni scorsi si era aggregato al resto del gruppo, ma non è riuscito a recuperare la piena forma. Il giovane attaccante di Caltanissetta, invece, aveva dato segnali negativi sul proprio stato fisico in occasione della partitella in famiglia disputata giovedì mattina a Licata. Alle assenze di Scopelliti e Rabbeni, si è aggiunto stamattina il forfait di Cunzi. L’eclettico attaccante campano ha accusato il riacutizzarsi di un dolore al polpaccio e lo staff medico biancazzurro ha preferito tenerlo a riposo. Dunque, l’allenatore palermitano dovrebbe far scendere in campo i seguenti undici: Nordi tra i pali, Petrassi, Porcaro, Cardinale e Aliperta sulla linea difensiva; Bigazzi e D’Anna sulle corsie esterne di centrocampo con Zaminga e Giardina in cabina di regia; davanti Carbonaro e Docente. Cosenza – Gela è a tutti gli effetti uno scontro diretto in chiave salvezza, con i calabresi relegati in una posizione di classifica che, in effetti, non rispecchia il loro reale valore qualitativo. Il capitano del Gela Calcio Roberto Cardinale ha caricato ambiente e spogliatoio in vista della gara di domani.

Aggiungi un commento

Sample photo
tg10TG10 Quotidiano online.
Aut. Tribunale di Gela (CL) n. 96 del 2009.
Direttore responsabile: Giuseppe D'Onchia
canale 10Divisione Carola s.r.l.
Via Puccini, 59 Licata (AG)
P. IVA 02692320845 - N° REA AG 200343 - Cap. Soc. € 10.000,00

Seguici su Social e RSS