Gela, votanti: 27040 pari al 41%

06 Novembre 2017
Autore :  

Gela 06 Novembre 2017 - Erano chiamati in 65.934 alle urne; i gelesi che si sono presentati, invece, sono stati 27.040 per un dato del 41.01 per cento.

Nel dettaglio hanno votato 13.843 uomini e 13.197 donne. Dieci punti percentuali in meno rispetto alle ultime elezioni regionali del 2012, che avevano visto la vittoria dell’esponente del centro sinistra, Rosario Crocetta. Si è votato in 71 sezioni, distribuite in 9 plessi scolastici, tra cui due speciali: ospedale Vittorio Emanuele e carcere di contrada Balate. In provincia di Caltanissetta, dei 276,371 elettori hanno manifestato la propria preferenza in 110,881, cioè a dire il 39,83%. Alle scorse regionali, il dato era del 41,35%. Non c’è stata dunque nessuna corsa alle urne per le regionali in Sicilia. Come nel 2012, oltre un cittadino su due ha scelto di non votare e quindi di non partecipare alla scelta democratica dei propri rappresentanti nella nuova assemblea regionale. Il dato definitivo dell'affluenza si attesta 46,76%, in leggera flessione rispetto a cinque anni fa (-0,65%). In totale, secondo il dato definitivo, hanno votato 2.179.474 elettori su 4.661.111 aventi diritto, mentre cinque anni fa avevano votato 2.203.165 persone. Solo in tre province su nove la percentuale è più alta rispetto al 2012: a Messina ha votato il 51,69% , a Catania il 51,58% e a Palermo il 46,4%. Nel resto dell'isola l'affluenza è stata inferiore: Siracusa 47,55%, Ragusa 47,48% , Trapani 45,43% , Caltanissetta, come dicevamo, 39,83% Agrigento 39,6% ed Enna 37,68% . Catania e Messina quindi sono le province dove ha votato oltre la metà dell'elettorato, in particolare la provincia etnea è quella in cui è più forte la base elettorale del candidato di centrodestra Nello Musumeci, mentre a Caltanissetta, città d'origine di Giancarlo Cancelleri (M5s), si è registrata una flessione di quasi 2 punti. Per la prima volta sono 70 i componenti dell'Ars che verranno eletti, dopo che la legge costituzionale 3 del 2013 ne ha stabilito la riduzione dai 90 originari.  

 

Giuseppe D'Onchia

Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Login to post comments

 

 

Registrazione Tribunale di Gela N° 96/2009

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia