http://farmacia-senzaricetta.com/

Liberi consorzi: ritorno all’attacco

24 Maggio 2016
Autore :  

Gela - Tornano all’attacco quattro sindaci siciliani dopo la bocciatura in Prima Commissione Affari Istituzionali all’Ars del Disegno di legge, relativo alla modifica territoriale derivante dalla costituzione dei Liberi Consorzi.

I primi cittadini dei Comuni di Gela Domenico Messinese, di Niscemi Francesco La Rosa, di Piazza Armerina Filippo Miroddi e di Licodia Eubea Giovanni Verga, in merito alla norma che sanciva il passaggio dei primi tre Comuni alla Città Metropolitana di Catania, e di Licodia Eubea al Libero Consorzio di Ragusa chiedono l’intervento dell’Anci Sicilia. “Ci sentiamo vittime di un subdolo tradimento – aveva dichiarato Messinese - dopo un lungo cammino ad ostacoli tra leggi, delibere consiliari, referendum, norme modificate e convocazioni palermitane inconcludenti”. “La democrazia non può essere sostituita da un’oligarchia” hanno scritto i rappresentanti delle 4 amministrazioni comunali al presidente regionale dell’Anci, Leoluca Orlando. Della questione è stato investito anche il presidente del Consiglio Nazionale dell’associazione, Enzo Bianco.

 

Redazione

Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Login to post comments
 

Continua l'era dell'informazione

Registrazione Tribunale di Gela N° 96/2009   

Redazione: Via Ventura, 25 - 93012 GELA

Info e prenotazioni: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.