Print this page

PD Niscemi. Città metropolitana di CT: “decisione ingiustificata e non condivisibile”

06 Maggio 2016
Autore :  

Gela - Il Partito Democratico di Niscemi ritiene ingiustificata e non condivisibile la decisione assunta dalla Prima Commissione Affari Istituzionali dell’Assemblea Regionale Siciliana che ha respinto i Disegni di legge emessi dal Governo Regionale contenenti le variazioni territoriali dei Liberi Consorzi di Caltanissetta, Enna e Ragusa e della Città Metropolitana di Catania.

Tutto questo non rispetta la volontà espressa con referendum popolari e delibere di Consigli Comunali dei Comuni di Gela, Niscemi, Piazza Armerina e Licodia Eubea. Il Pd di Niscemi fa un accorato appello al Governo della Regione a riproporre al più presto i Disegni di Legge in materia ed agli Organi Istituzionali dell’Assemblea Regionale Siciliana di approvarli per dare seguito a quanto voluto dalle comunità interessate.

 

Redazione

Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Login to post comments