http://farmacia-senzaricetta.com/

Franzone: “Manca poco al cambiamento dei confini”

21 Aprile 2016
Autore :  

Gela - Si aggiunge un altro tassello al puzzle che porterà la Sicilia ad avere nuovi confini.

Durante i lavori d’Aula di ieri all’Assemblea Regionale Siciliana, è stato comunicato l’invio in I Commissione Affari Istituzionali dei Disegni di Legge inerenti le variazioni territoriali delle Città Metropolitane e dei Liberi Consorzi Siciliani. Tra queste, c’è quella che riguarda l’adesione di Gela alla Città Metropolitana di Catania. "Continua inarrestabile l’iter che porterà, dopo 90 anni, al cambiamento dei confini dell’ente intermedio siciliano. - commenta Filippo Franzone del comitato per lo sviluppo dell’area gelese - Manca poco. Il passaggio per la votazione all’Ars e il disegno di legge diventerà Legge. Gela, Piazza Armerina e Niscemi, unite ancor di più da questa grande iniziativa, avranno l’opportunità di un futuro migliore, da protagonisti, in una area che ha le condizioni per una crescita economica stabile e duratura".

 

Giuseppe D'Onchia

Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Login to post comments
 

Continua l'era dell'informazione

Registrazione Tribunale di Gela N° 96/2009   

Redazione: Via Ventura, 25 - 93012 GELA

Info e prenotazioni: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.