http://farmacia-senzaricetta.com/

Boscaglia, obiettivo salvezza con il Brescia. Il futuro potrebbe essere roseo

14 Aprile 2018
Autore :  

14 Aprile 2018 - Non è stata di certo la stagione dei sogni per Roberto Boscaglia. Quando era tornato a Brescia, all’inizio dell’anno, dopo aver allenato il Novara, le aspettative non erano sicuramente alte.

Cellino è riuscito a rifondare la squadra, ma l’obiettivo principale per l’annata in corsa era quello di salvarsi. Boscaglia, però, non è riuscito subito ad attecchire Cellino, che lo aveva trovato sulla panchina del Brescia quando aveva acquistato la società. Dopo averlo liquidato per far posto a Pasquale Marino, i risultati della squadra non sono migliorati e allora, per non incombere in qualche disastro, l’ex presidente del Cagliari ha deciso di affidare di nuovo la squadra a Boscaglia, sicuramente molto esperto in ambito di Serie B.

 

Il progetto di Cellino è sicuramente quello di riportare il Brescia ai fasti di una volta; quando è arrivato, però, è stato molto chiaro: in un primo momento bisognava pensare a salvarsi. E nelle prime 8 partite, Boscaglia aveva ottenuto 2 vittorie, 6 pareggi e 2 sconfitte, in totale linea con quello che la società aveva prefissato. Ma tutti conosciamo Cellino e in un eccesso di follia ha cacciato l’ex allenatore del Novara per far posto a Pasquale Marino. L’ex tecnico, tra le altre, del Frosinone, non ha trascorso vita facile né lunga al Castellani ed è stato costretto a capitolare a gennaio. Da allora, Boscaglia ha ancora ottenuto un ruolino di marcia in linea con quello che la società aveva pensato essere l’obiettivo primario, cioè la salvezza, con 5 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte. In particolar modo, i 7 punti nelle ultime 3 partite, compresa la vittoria a Venezia dell’ultimo turno, hanno aiutato il Brescia ad allontanarsi dalla zona calda e a piazzarsi a 41 punti, a +4 sui playout.

 

Nella prossima giornata di campionato, la squadra di Boscaglia giocherà contro il Carpi. Non un match agevole, di certo, visto che i ragazzi di Calabro credono ancora nella qualificazione per i playoff. Una vittoria, al Castellani, sarebbe però fondamentale per raggiungere la salvezza e iniziare con tranquillità a pensare al futuro. Bwin vede come favorite le Rondinelle a quota 2.15, mentre un’eventuale vittoria del Carpi è data a 3.70. Il pareggio, invece, è dato a 3.10.

 

Guadagnarsi la fiducia di Cellino a Brescia potrebbe essere molto importante per Boscaglia. Cellino ha in mente un progetto a medio termine che potrebbe portare di nuovo il Brescia in Serie A tra le grandi d’Italia. L’ex patron del Cagliari sta cercando di rivoluzionare l’ambiente, ma senza forzare le cose. Per questo, il primo anno è stato di assestamento mentre dall’estate prossima, con tutta la possibilità di programmare, si penserà in grande. E questa potrebbe essere la grande occasione per il tecnico di Gela, che dopo aver fatto tanta gavetta potrebbe finalmente portare a casa dei riconoscimenti importanti.

 

 

 

Redazione

Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Login to post comments
 

Continua l'era dell'informazione

Registrazione Tribunale di Gela N° 96/2009   

Redazione: Via Ventura, 25 - 93012 GELA

Info e prenotazioni: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.