http://farmacia-senzaricetta.com/

Il mondo della cultura piange la scomparsa di Umberto Eco

21 Febbraio 2016
Autore :  

Roma - Era molto di più dell'autore de Il Nome della Rosa. Mentre dal 2010 divenne socio dell'Accademia dei Lincei per la classe di Scienze Morali, Storiche e Filosofiche.

Sui social, nelle ultime ore, sono stati postati tantissimi messaggi di cordoglio per la morte del celebre filosofo, saggista e scrittore italiano.Nel 1988 aveva fondato il Dipartimento della Comunicazione dell'Università di San Marino e dal 2008 era professore emerito e presidente della Scuola Superiore di Studi Umanistici dell'Università di Bologna. Oltre che a numerosi romanzi di successo, Eco ha scritto anche molti saggi di semiotica, estetica medievale, linguistica e filosofia. Amante del mondo medioevale, non per niente il suo capolavoro il Nome della Rosa è ambientato in quel periodo, non aveva paura di passare da sant'Agostino, alla Semiotica, a Twitter, sempre curioso, come un ragazzino, anche a 84 anni. Tra i suoi capolavori 'Il pendolo di Foucault', 'L'isola del giorno prima', 'Baudolino', 'Il cimitero di Praga', 'Numero zero', il romanzo uscito lo scorso anno con forti riferimenti alla storia politica, giornalistica, giudiziaria e complottistica italiana, da Tangentopoli a Gladio, passando per la P2 e il terrorismo rosso. Approfondisci su stadio24.com

Redazione

Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Login to post comments
 

Continua l'era dell'informazione

Registrazione Tribunale di Gela N° 96/2009   

Redazione: Via Ventura, 25 - 93012 GELA

Info e prenotazioni: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.