http://farmacia-senzaricetta.com/

Il Lions Club di Gela celebra la 54° Charter

13 Maggio 2016
Autore :  

Gela - Il Lions Club di Gela, presieduto da Antonio Gagliano, celebra la 54° Charter e raggiunge un accordo di gemellaggio con i clubs di Termini Imerese Host e Termini Himera Cerere.

L’iniziativa si è svolta nei locali di Villa Peretti, a Gela. Presenti numerose autorità, rappresentanti di club services e tanti ospiti. Durante l’iniziativa, è stato celebrato anche l’ingresso di nuovi soci: si tratta di Angelo Fasulo, Antonio Federico, Emanuele Maganuco, Valentina Melfa e Angelo Turco. Nel so intervento, l’avvocato Gagliano ha evidenziato che tanto tempo è passato da quando 16 persone, unite nel senso vivo dell’amicizia, rappresentanti di tutte le categorie, hanno deciso di dare vita al Lions Club di Gela e subito dopo si è visto un susseguirsi di tanti presidenti che, con impegno e spirito di servizio, hanno dato un contributo importante promuovendo lo spirito lionistico e portato a compimento innumerevoli services con tante iniziative sul sociale e sul territorio ed il sostegno ai programmi di solidarietà per la prevenzione della cecità e di altre patologie. ll Presidente ha poi sottolineato l’importanza di perseguire nello spirito lionistico, dando risalto sia al service distrettuale “Sicilia, isola fra mito e realtà”, che a quello nazionale incentrato su EXPO’ 2015 consegnando allo stand “Piazzetta Sicilia” un video prodotto dalla Pro Loco sulle eccellenze storiche, paesaggistiche oltre che culinarie personificate da Archestrato da Gela. E’ inoltre in corso il “Progetto Martina” volto a sensibilizzare i più giovani ad uno stile di vita più sano atto a prevenire le patologie tumorali.

 

Redazione

Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Login to post comments
 

Continua l'era dell'informazione

Registrazione Tribunale di Gela N° 96/2009   

Redazione: Via Ventura, 25 - 93012 GELA

Info e prenotazioni: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.