http://farmacia-senzaricetta.com/

Notte di fuoco e paura a Niscemi, in contrada Vituso, la zona residenziale estiva

19 Febbraio 2018
Autore :  

Niscemi 19 Febbraio 2018 - Un attentato incendiario ai danni di una villetta e di un’auto, ha tenuto con il fiato sospeso carabinieri, polizia e vigili del fuoco giunti sul posto. Si temeva che dentro l’immobile, che stava per essere divorato dal fuoco, fossero rimaste imprigionate due persone, probabilmente gli autori del rogo.

Successivamente il quadro è apparso più chiaro a soccorritori e forze dell’ordine. Il bilancio è di due feriti, ritenuti gli attentatori, attualmente ricoverati presso l’ospedale civico di Palermo e in quello cittadino “Suor Cecilia Basarocco”. Si tratta di due fratelli di 52 e 42 anni, adesso piantonati dai Carabinieri. Uno dei due ha riportato ustioni su tutto il corpo.

 

La prognosi è riservata ma l’uomo non è in pericolo di vita. Dalla ricostruzione dei Carabinieri, i due congiunti si erano introdotti all’interno della proprietà dell’edificio, in quel momento disabitato, riconducibile a una ditta di onoranze funebri locale e con l’ausilio di due bombole del gas, volevano appiccare il fuoco ma qualcosa è andato storto. La deflagrazione delle bombole è stata così violenta da far sbalzare la saracinesca del garage a svariati metri di distanza, coinvolgendo nella vampata anche i due fratelli. Si sta indagando per scoprire il movente. 

 

Giuseppe D'Onchia

Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Login to post comments
 

Continua l'era dell'informazione

Registrazione Tribunale di Gela N° 96/2009   

Redazione: Via Ventura, 25 - 93012 GELA

Info e prenotazioni: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.