DIA: ritenuto vicino al clan Rinzivillo, sequestrati beni per due milioni di euro

09 Febbraio 2018
Autore :  

Gela 9 Febbraio 2018 - Sequestro da due milioni di euro al gelese Cristoforo Palmieri, 47 anni, ritenuto vicino al clan Rinzivillo.

L'operazione delle ultime ore è della direzione investigativa antimafia di Caltanissetta, in collaborazione con i centri operativi di Milano e Padova e Bologna. Palmieri è stato già indagato nel gennaio scorso con altre cinque persone, per fittizia intestazione di beni e per aver favorito il clan mafioso gelese. L'uomo ha numerosi precedenti di polizia per rapina, estorsione, ricettazione, furto aggravato, porto abusivo e detenzione illegale di armi, associazione per delinquere finalizzata alle truffe, emissione di fatture per operazioni inesistenti e altri reati.

 

È anche indagato per l'omicidio di Crocifisso Sartania, avvenuto nel 1995 ad Acate. Per gli inquirenti è risultato vicino ad entrambe le consorterie mafiose (Stidda e Cosa nostra di Gela e Vittoria). Palmieri è considerato “un riferimento sicuro e “carismatico, per le sue particolari capacità di promozione ed organizzazione nella cura dei rispettivi interessi di natura criminale e del mantenimento di buone relazioni tra le organizzazioni criminali”.

 

Il sequestro operato nelle ultime ore dalla Dia ha interessato la ditta individuale Curvà Rosalba di Acate, il 50% del capitale della C.I.M. Costruzioni industriali srl di Gela, la C.I.M. Impianti industriali srl in liquidazione di Vittoria, la Soces srl di Gela con unità locale a Parma, la Soces srl di Acate, la R.C. Technology srl di Gela, la Padis isolamenti srl con sede legale a Bucarest, domicilio fiscale a Milano e luogo di esercizio a Gela, il 55% della M.S.G. Costruzioni srls di Gela, la Montecchio bowling srl di Montecchio Maggiore, 8 tra fabbricati e terreni a Gela e Vittoria e numerosi rapporti bancari e postali.

Giuseppe D'Onchia

Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Login to post comments
 

Registrazione Tribunale di Gela N° 96/2009 
Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia

 

 

 

Redazione: Via Ventura, 25 - 93012 GELA

Info e prenotazioni: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.