Arrestati dopo tentata fuga

12 Ottobre 2017
Autore :  

Gela 12 Ottobre 2017 - La scorsa notte a Gela, la Polizia ha arrestato due giovani che hanno tentato di fuggire ad un controllo delle volanti.

Ai domiciliari sono finiti i diciottenni Gaetano Marco Cammarata e Giuseppe Imbrio. I due ragazzi sono stati sorpresi in via Borromini, a bordo di una Fiat Uno che presentava lo sportello lato guida divelto, particolare che ha insospettito gli agenti che hanno intimato l’alt. Invece di bloccare la corsa, il conducente della macchina ha accelerato. Ne è nato un inseguimento per le vie adiacenti. La vettura è stata bloccata in via Venezia. Era stata rubata lo scorso 10 ottobre in centro storico. Durante la fuga, i due arrestati hanno danneggiato due macchine in sosta. Cammarata ed Imbrio (entrambi con precedenti di polizia), devono rispondere di resistenza aggravata a pubblico ufficiale, ricettazione e danneggiamento.

 

Redazione

Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Login to post comments

 

 

Registrazione Tribunale di Gela N° 96/2009

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia