http://farmacia-senzaricetta.com/

Un rogo che non ha lasciato scampo all’attività commerciale

19 Ottobre 2016
Autore :  

Gela 19 Ottobre 2016 - La tranquillità della notte tra i residenti di via Niscemi, a Gela, è stata squarciata dal violentissimo e devastante incendio che ha completamente distrutto il distributore di benzina Eni appartenente alla famiglia D’Arma, che sorge a pochi passi dall’istituto scolastico Paolo Emiliani Giudici.

Un rogo che non ha lasciato scampo all’attività commerciale. Sono da accertare le cause anche se la pista dolosa è quella più accreditata. Le fiamme hanno avvolto il locale, distruggendo tutto. Fortunatamente il fuoco non ha attaccato le pompe di erogazione del carburante. E’ stato prontamente spento dai pompieri del locale distaccamento, i quali hanno scongiurato il peggio. Le indagini sono dirette dalla Polizia del locale Commissariato agli ordini del dirigente Francesco Marino. Requisite le immagini del sistema di videosorveglianza collocate nell’area di servizio. I vigili del fuoco sono riusciti a salvare il cagnolino, di proprietà della famiglia D’Arma, che si trovava all’interno del locale. Questa mattina si è presentata una scena surreale agli occhi di tutti. Un’attività commerciale totalmente rasa al suolo. Il distributore di benzina di via Niscemi è attivo da due anni a questa parte. E i proprietari, subito dopo l’inaugurazione, si sono sempre adoperati al fine di renderlo più accogliente e confortevole per i clienti. Per domani, a Gela, il Prefetto di Caltanissetta, Maria Teresa Cucinotta, ha convocato il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. Interverranno i vertici provinciali delle forze dell’ordine, il Procuratore della Repubblica Fernando Asaro e il sindaco, Domenico Messinese. Si farà il punto su quanto sta accadendo in città. Un approfondito esame del comprensorio gelese, recentemente interessato dal riacutizzarsi di episodi di criminalità tra cui le pistolettate all’indirizzo di due panifici.

 

 

Giuseppe D'Onchia

Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Login to post comments
 

Continua l'era dell'informazione

Registrazione Tribunale di Gela N° 96/2009   

Redazione: Via Ventura, 25 - 93012 GELA

Info e prenotazioni: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.