Manifestazione dei sindacati al Ministero del lavoro

03 Novembre 2015
Autore :  

Una delegazione di Cgil, Cisl e Uil della provincia di Caltanissetta e delle associazioni vittime dell’amianto, manifesterà mercoledì 11 novembre prossimo ad una iniziativa Nazionale con un presidio di protesta al Ministero del Lavoro, per chiedere la modifica del decreto del 4 settembre scorso del Ministero del Lavoro che determina il risarcimento economico nei confronti delle vittime dell’amianto, malati di mesotelioma.

Il decreto Poletti – dicono le sigle sindacali - deve cambiare perché le risorse messe a disposizione non sono sufficienti e non vengono utilizzate appieno le risorse già disponibili nel Fondo nazionale delle vittime dell’amianto istituito dalla legge 224 del 2007; introduce nei trattamenti risarcitori differenze e disuguaglianze tra le vittime dell’amianto per attività lavorative e i cittadini contaminati ambientalmente; riapertura dei termini per la presentazione della domanda perché miglia di lavoratori possono usufruire del beneficio ma sono impossibilitati a presentare l’istanza

 

 

   

| +393468266237 |  

   This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.    

 

 

 

Giuseppe D'Onchia

Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Login to post comments

 

 

Registrazione Tribunale di Gela N° 96/2009

Direttore Responsabile: Giuseppe D'Onchia