http://farmacia-senzaricetta.com/

Consiglieri M5S: “Il sindaco prende Manfria come scusa, ma taglia l’acqua a tutti”

28 Aprile 2016
Autore :  

Gela - L’occasione per l’ennesimo scontro è la questione acqua. I consiglieri criticano la decisione del primo cittadino di sospendere il servizio di fornitura con autobotti comunali imponendo lo svolgimento del servizio a Caltaqua.

“Il Sindaco espulso dal M5S - scrivono i consiglieri 5 stelle - fa lo “sceriffo” e dichiara guerra a Caltaqua. Costa troppo al comune – scrivono ironicamente i consiglieri grillini - garantire un diritto. Chi la fornirà però non è dato saperlo. Nel frattempo i cittadini guardano assetati”. La preoccupazione del gruppo consiliare 5 stelle è rivolta ai quartieri come Settefarine e Poggio Blasco, dove la rete non arriva, e che con questa presa di posizione di Messinese perderebbero il diritto all’acqua. “Il sindaco prende Manfria come scusa, ma taglia l’acqua a tutti. Tira dritto e fa la guerra, dei cittadini poco gli importa – scrivono ancora i consiglieri Enzo Giudice, Virginia Farruggia, Angelo Amato e Simone Morgana. L’acqua è un diritto e non può essere oggetto di beghe interne. Pensi il sindaco - continuano i 4 consiglieri comunali - a tutelare i suoi concittadini, senza usarli come scudo contro Caltaqua”. I consiglieri del Movimento stelle invitano i cittadini a pretendere la fornitura del servizio andando presso gli uffici competenti, chiedendo che un eventuale diniego sia messo per iscritto dall’amministrazione o da Caltaqua, perché i diritti non si calpestano, perché il gioco delle parti non può offendere la dignità. “Il Sindaco fa populismo - conclude la nota - senza risolvere i problemi, senza programma continua a perdersi. L’ordinanza sindacale, nella sua assurdità logica, parla chiaro, se Caltaqua non ottempera all’ordine sarà il comune a fornire l’acqua e poi a rivalersi su Caltaqua. Bene, la guerra la si può fare, ma il diritto primario non può mai essere negato. Proceda il Comune alla tempestiva fornitura dell’acqua”.

 

Redazione

Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Login to post comments
 

Continua l'era dell'informazione

Registrazione Tribunale di Gela N° 96/2009   

Redazione: Via Ventura, 25 - 93012 GELA

Info e prenotazioni: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.