http://farmacia-senzaricetta.com/

Protestano i dipendenti della Archimede

21 Marzo 2016
Autore :  

Gela - Nuova protesta, questa mattina, dinanzi alla Capitaneria di Porto di Gela, dei quarantanove dipendenti della Archimede, azienda siracusana che si occupa del servizio antincendio al porto isola Eni.

I loro contratti dovrebbero scadere entro giugno e, allo stato attuale, non hanno certezze sul futuro. Da mesi, i servizi al porto isola Eni si sono notevolmente ridotti: la riconversione della raffineria ha limitato gli arrivi di navi merce e gli attracchi. Il comandante della capitaneria Pietro Carosia, anche davanti ai sindacalisti Pino Lombardo e Nicola Calabrese di Cgil e Uil, ha comunque confermato di aver già firmato il rinnovo delle autorizzazioni al gruppo che si occupa dei servizi antincendio. A questo punto, solo la ripresa delle attività nell'area del porto isola potrà consentire di fare chiarezza sul futuro dei lavoratori.

 

Giuseppe D'Onchia

Email This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Login to post comments
 

Continua l'era dell'informazione

Registrazione Tribunale di Gela N° 96/2009   

Redazione: Via Ventura, 25 - 93012 GELA

Info e prenotazioni: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.